Fabio    7 settembre 2018        Letto 1.160 volte

È con una commovente lettera rivolta ai suoi fan che Avril Lavigne fa sapere di essere finalmente pronta a tornare a scalare le classifiche mondiali con il suo nuovo singolo “Head Above Water” disponibile dal 19 settembre.
Nella lettera Avril ringrazia per la pazienza che i fan hanno avuto e spiega quanto siano stati difficili questi anni a causa della malattia di Lyme.

Di seguito la traduzione del messaggio che Avril ha lasciato sul suo sito ufficiale:

Ciao ragazzi,

Sono così entusiasta di essere finalmente in grado di annunciare il primo singolo estratto dal mio nuovo album insieme alla sua data di uscita. Sono passati cinque anni da quando ho pubblicato il mio ultimo album. Ho passato gli ultimi anni a casa malata a combattere la malattia di Lyme. Sono stati i peggiori anni della mia vita in cui ho affrontato battaglie sia fisiche che emotive. Sono stata in grado di trasformare quella lotta in musica e ne sono davvero orgogliosa. Ho scritto canzoni nel mio letto e sul divano e ho registrato anche lì per lo più. Parole e parole che erano così fedeli alla mia esperienza sono venute fuori da me senza sforzo. Veramente…tenendo alto il morale, avendo obiettivi da raggiungere e uno scopo per cui vivere, la mia musica mi ha aiutato a guarirmi e a mantenermi in vita.

Grazie per aver aspettato così pazientemente mentre combattevo e continuo a combattere, la battaglia della mia vita. La prima canzone che ho deciso di pubblicare è intitolata “Head Above Water”. È anche la prima canzone che ho scritto dal mio letto durante uno dei momenti più terrificanti della mia vita. Avevo accettato la morte e potevo sentire il mio corpo fermarsi. Mi sentivo come se stessi annegato. Come se stessi andando sott’acqua e avessi solo bisogno di salire a riprendere aria. Come se fossi in un fiume trascinata dalla corrente. Incapace di respirare. Pregando Dio di aiutarmi a mantenere la mia testa sopra l’acqua. Affinché mi aiutasse a vedere oltre la tempesta. Mi sono avvicinata a Lui. Mia madre mi tratteneva. Tra le sue braccia, ho scritto la prima canzone che sto rilasciando per raccontare la mia storia. Più tardi ho incontrato una bella anima, Travis Clark, e ci siamo seduti al piano e abbiamo scolpito il resto della canzone. Poi l’ho portata al genio, Stephan Moccio e amo ciò che ha fatto con la musica.

Ho deciso di essere sincera sulla mia lotta, aperta e più vulnerabile che mai. E ad essere onesti, una parte di me non vuole parlare di malattia, perché voglio che tutto sia dietro di me, ma so che devo farlo. Perché non solo è parte della mia vita, ma devo portare consapevolezza alla gravità della malattia di Lyme. Un singolo morso di un insetto può devastarti. Le persone non sono consapevoli del fatto che la malattia di Lyme deve essere trattata quasi immediatamente. Spesso, se ne sono consapevoli, non vengono trattati semplicemente perché non riescono a ottenere una diagnosi di corretta! E anche quando ottengono una diagnosi, molte volte semplicemente non possono permettersi il trattamento.

La mia Fondazione vuole essere sicura che ciò non accada più così spesso, così sul nostro sito Web, stiamo fornendo risorse per la prevenzione alla malattia di Lyme e link che consentono di connettersi con medici specializzati (che hanno imparato come diagnosticare correttamente questo malattia e fornire cure il più rapidamente possibile). Presto annunceremo un’alleanza con i migliori team scientifici che accelereranno la ricerca disulla malattia di Lyme. E stiamo per lanciare un’iniziativa in cui anche TU puoi aiutarci – in modo che insieme possiamo aiutare più persone affette dalla malattia di Lyme ad ottenere il trattamento di cui hanno disperatamente bisogno per uscire dall’altra parte di questa malattia insidiosa. Per favore, unisciti a noi nella lotta mentre io racconto al mondo la mia storia e porto consapevolezza sulla malattia di Lyme. Sto riportando la mia vita nelle mie mani e facendo ciò che so che sono destinata a fare in questa vita. Fare musica. E condividendo la mia guarigione e speranza, attraverso la mia musica. Desidero che tutto questo ti tocchi, ti porti forza, per sollevarti, ispirarti e incoraggiarti. Voglio più di TUTTO essere di nuovo sul palco. Imbracciare le mie chitarre e correre. Per cantare il mio cuore e viaggiare per il mondo per vedere tutti i miei fan. Farò TUTTO ciò che posso per salire sul palco, viaggiare, cantare, lavorare di nuovo. Ma devo sempre ascoltare il mio corpo e mantenere un sano equilibrio, quindi per favore siate pazienti. Ho scritto e registrato questo album e per me questo è un momento vittorioso. Un grande risultato. Sono molto orgogliosa e grata a tutti coloro che hanno aspettato con pazienza e amore con me per supportare questo processo per me.

Quindi. Ora ho un disco molto forte, trionfale, potente e vero per me e le mie esperienze degli ultimi anni. Il mio primo singolo si chiama “Head Above Water”, e sarà qui il 19 settembre. Sono così entusiasta di tornare con la nuova musica e di avervi in questo viaggio con me. Facciamolo! Nuova era!

Con tutto il mio amore,
Avril Lavigne

ADV