Fabio    11 agosto 2015        Letto 349 volte

Chicago, 10 Agosto 2015 (PRNewswire-USNewswire)

The Avril Lavigne Foundation e Easter Seals annunciano che CAMP S.T.A.R.S., un programma di borse di studio che offre ai bambini a basso reddito e con disabilità la possibilità di partecipare al campo estivo, continuerà per il terzo anno consecutivo. Lanciato nel 2012, CAMP S.T.A.R.S. – Summer Time Avril Rock Stars – è stato ispirato dalle visite e dal supporto di Avril Lavigne ai programmi dei campi estivi di Easter Seals negli Stati Uniti e in Canada, oltre che alle sue personali esperienze di vita.

“Sin da quando abbiamo lanciato questo programma, abbiamo aiutato più di 100 bambini e giovani a partecipare al campo estivo per fare amicizie, divertirsi e imparare nuove abilità,” ha detto Avril Lavigne. “Ho creato la Avril Lavigne Foundation per aiutare le persone a trovare la gioia e l’accettazione non importa quale sia la loro situazione, quindi sono orgogliosa di sostenere questo programma con Easter Seals anche quest’anno.”

CAMP S.T.A.R.S. continuerà in cinque campi Easter Seals questa estate negli Stati Uniti e in Canada, tra cui Easter Seals Southern California, Easter Seals Washington, Easter Seals North Carolina & Virginia, Easter Seals Greater Houston, e Easter Seals Alberta, Canada. The Avril Lavigne Foundation finanzierà 50 borse di studio per altrettanti bambini per l’estate del 2015, la maggior parte dei quali vive al di sotto del livello di povertà e che altrimenti non sarebbero in grado di partecipare.

“Partecipo ai campi da cinque anni ormai, e ho imparato nuove attività ogni anno,” ha detto Jordan, 16 anni, che ha partecipato a Camp Horizon ad Alberta, Canada. “Potrei essere sorridente in ogni singola foto di me al campo, perché è così che mi sento!”

“Siamo entusiasti del fatto che Avril stia continuando il suo sostegno ai nostri programmi per i campi estivi,” ha detto Randy Rutta, presidente e CEO di Easter Seals. “Partecipare ai campi estivi è un rito di passaggio per i bambini. L’impegno personale di Avril a garantire che tutti i bambini abbiano tutte le possibilità di partecipare e godere di tutto il divertimento e i ricordi che vengono dalla partecipazione al campeggio è molto ammirevole. Lei sa quanto sia importante l’inclusione e Camp S.T.A.R.S consente ai bambini con disabilità di fare proprio questo!”

Fonte

ADV